Risonanza magnetica del massiccio facciale senza e con mezzo di contrasto (RM massiccio facciale)

La risonanza magnetica del massiccio facciale è un esame non invasivo e non doloroso che permette di studiare le strutture presenti a livello di tale distretto anatomico.

Il paziente viene posizionato supino sul lettino della risonanza e la testa adagiata su un apposito supporto sul quale viene inserita la bobina (la stessa utilizzato per lo studio del cervello e del tronco encefalico).

La risonanza magnetica del massiccio facciale, specie se eseguita su apparecchio ad alto campo, permette di studiare i muscoli, le orbite, l’ipofisi, l'orecchio, i seni paranasali, il naso e la bocca.

 

Lo Studio Rx Gentile si trova a Bagheria (Palermo). Per visualizzare dove è localizzato il nostro centro di radiologia clicca qui.

 

Nello studio dell’orecchio interno la risonanza magnetica è l’indagine diagnostica di prima scelta permettendo di differenziare il contenuto (fluido o solido) del condotto uditivo interno, di valutare il parenchima nervoso della fossa cranica posteriore e le strutture arteriose e venose del basicranio.


L'esame RM con mezzo di contrasto paramagnetico è l'unica indagine che permette di identificare i quadri di neuronite e ganglionite infettivo infiammatoria ( paralisi periferica del facciale ) ed è indispensabile nel follow-up postchirurgico, per distinguere le recidive neoplastiche dai processi cicatriziali postchirurgici.


Nelle patologie tumorali o nelle malformazioni vascolari è indicata la somministrazione del mezzo di contrasto per via endovenosa.


La risonanza magnetica del massiccio facciale senza mezzo di contrasto ha una durata di circa 20 minuti e non necessita di alcuna preparazione.

 

Autore: Dott. Notaro Dario


Per prenotare la tua risonanza magnetica del massiccio facciale presso il nostro centro di radiologia, situato a Bagheria (Palermo), clicca qui.