News / Notizie

15gen

Indagini radiologiche nel Covid 19 - Rx del Torace e Tc del torace ad alta risoluzione

Indagini radiologiche nel Covid 19 - Rx del Torace e Tc del torace ad alta risoluzione

La malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2 , anche conosciuta come malattia da coronavirus 2019, è una patologia infettiva che colpisce principalmente il tratto respiratorio superiore ed inferiore.

I sintomi respiratori sono simil-influenzali ed i più frequenti sono : febbre, tosse, cefalea (mal di testa), dispnea (difficoltà a respirare), artralgie, mialgie, astenia e disturbi gastrointestinali (diarrea).

L'anosmia (perdita dell'olfatto) e l'ageusia (perdita del gusto), transitorie sono invece sintomi caratteristici della patologia COVID-19.

 

Lo Studio Rx Gentile si trova a Bagheria (Palermo). Per visualizzare dove è localizzato il nostro centro di radiologia clicca qui.

 

La diagnosi di infezione viene effettuata mediante tampone molecolare nasofaringeo.

Le indagini strumentali radiologiche non rappresentano un criterio diagnostico per l’infezione da coronavirus, ma sono in grado di evidenziare eventuali alterazioni che lasciano supporre la patologia oppure in un'infezione già conclamata servono per valutare l’evoluzione della malattia.

Ad esempio la radiografia del torace può mostrare delle opacità irregolari e diffuse oppure consolidazioni in genere bilaterali.

Il gold standard per lo studio del parenchima polmonare è la tc/tac del torace ad alta risoluzione (HRCT).


In caso di covid la tac toracica può mostrare opacità di tipo ground-glass (a vetro smerigliato), ispessimento dei setti intra ed interlobulari (aspetto a crazy-paving), consolidazioni, ispessimento broncovasale o bronchiectasie da trazione. In genere l’interessamento polmonare da coronavirus, così come per altre patologie virali, è bilaterale.

La tac del torace ad alta risoluzione, una volta terminata la patologia, può dimostrare gli esiti dell’infezione come segni di fibrosi nelle aree precedentemente interessate dall’infezione, strie disventilatorie, bronchiectasie/bronchiolectasie da trazione o aree di aumentata densità.

 

Autore: Dott. Notaro Dario


Altre informazioni sul Covid-19 possono essere trovate nel sito del ministero della salute cliccando qui.


News » Notizie 15/01/2021

Notizie