News / Notizie

11nov

Radiografia ed ecografia della mano e delle dita

Radiografia ed ecografia della mano e delle dita

La radiografia della mano è un’indagine diagnostica che serve per studiare le strutture ossee a livello della mano e del polso.

Essa può essere richiesta nel sospetto di una frattura o lesione ossea della mano o delle dita.


La radiografia della mano e delle dita non è un esame doloro o invasivo. Esso nonostante sfrutti una bassa dose di radiazioni ionizzanti non è quindi raccomandata nelle donne in gravidanza.


Anche l’artrosi della mano o del polso così come la rizoartrosi (artrosi tra trapezio e primo metacarpo) sono tutte indicazioni ad effettuare la radiografia della mano.

Nel caso in cui invece ci sia un dito a scatto la causa più probabile è una tenosinovite stentante che interessa le pulegge e i tendini della mano e delle dita.


Nel dito a scatto l’indagine diagnostica più appropriata sarà l’ecografia della mano e delle dita, esame con cui è possibile verificare un eventuale rigonfiamento ed infiammazione delle pulegge e quindi un ostacolo al corretto scivolamento dei tendini.


L’ecografia articolare della mano può essere effettuata in sicurezza anche nelle donne in gravidanza ed oltre al dito a scatto può servire per diagnosticare: problemi muscolari o tendinei, cisti, ipertrofie sinoviali (pazienti con artrite), patologie vascolari.

 

Per prenotare la tua radiografia della mano o la tua ecografia della mano presso il nostro centro di radiologia, situato a Bagheria (Palermo), clicca qui.


News » Notizie 11/11/2020

Notizie